ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della banca dati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Decreto Legge 2018 - LEGGE 23 ottobre 2018, n. 119 (in Gazz. Uff., 23 ottobre 2018, n. 247). - Decreto convertito, con modificazioni dalla Legge 17 dicembre 2018, n. 136. - Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria. (DECRETO FISCALE) (A)

      __________

      (A) In riferimento all'audizione dell'ANCI presso la Commissione Finanze e tesoro del Senato,   all'elenco emendamenti al “Decreto Fiscale”  e alla proposta ANCI di riforma alla riscossione locale, vedi: Nota IFEL - Istituto finanza economia locale 06/11/2018 n. 156609.

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo


    • ARTICOLO N.10

      Disposizioni di semplificazione per l'avvio della fatturazione elettronica


      Vigente dal 01/01/2019

    • Art. 10

      01. All'articolo 1, comma 3, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127, e' aggiunto, in fine, il seguente periodo: "Sono altresi' esonerati dalle predette disposizioni i soggetti passivi che hanno esercitato l'opzione di cui agli articoli 1 e 2 della legge 16 dicembre 1991, n. 398, e che nel periodo d'imposta precedente hanno conseguito dall'esercizio di attivita' commerciali proventi per un importo non superiore a euro 65.000; tali soggetti, se nel periodo d'imposta precedente hanno conseguito dall'esercizio di attivita' commerciali proventi per un importo superiore a euro 65.000, assicurano che la fattura sia emessa per loro conto dal cessionario o committente soggetto passivo d'imposta" 1.

      [02. Gli obblighi di fatturazione e registrazione relativi a contratti di sponsorizzazione e pubblicita' in capo a soggetti di cui agli articoli 1 e 2 della legge 16 dicembre 1991, n. 398, nei confronti di soggetti passivi stabiliti nel territorio dello Stato, sono adempiuti dai cessionari .] 2

      1. All'articolo 1, comma 6, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127, dopo il secondo periodo sono inseriti i seguenti: «Per il primo semestre del periodo d'imposta 2019 le sanzioni di cui ai periodi precedenti:

      a) non si applicano se la fattura e' emessa con le modalita' di cui al comma 3 entro il termine di effettuazione della liquidazione periodica dell'imposta sul valore aggiunto ai sensi dell'articolo 1, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 23 marzo 1998, n. 100;

      b) si applicano con riduzione dell'80 per cento a condizione che la fattura elettronica sia emessa entro il...

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo

    Portali (visualizza tutto)

    please wait

    Caricamento in corso...

    please wait

    Caricamento in corso...