ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della banca dati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Risoluzione 2017 - Ulteriori chiarimenti - Articolo 1, commi da 91 a 94 e 97, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, e articolo 1, comma 8, della legge 11 dicembre 2016, n. 232.

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo


    • ARTICOLO UNICO


    • QUESITO

       

      Da più parti sono pervenute alla scrivente richieste di chiarimenti in merito all'applicazione delle disposizioni sul c.d. “super ammortamento” contenute nell'articolo 1, commi da 91 a 94 e 97, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, e nell'articolo 1, comma 8, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, in tema di beni strumentali dal costo unitario non superiore ad euro 516,46 (che, in alcune realtà imprenditoriali, assumono una consistente rilevanza).

      In particolare, è stato chiesto se, nell'ipotesi in cui tali beni vengano ammortizzati in bilancio in più esercizi, sia corretto operare la deduzione extracontabile del 40 per cento in un'unica soluzione oppure se si debba obbligatoriamente far riferimento ai coefficienti di cui al decreto ministeriale 31 dicembre 1988 e, pertanto, si debba ripartire tale deduzione in funzione della percentuale di ammortamento ivi prevista.

       

      PARERE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE

       

      Come noto, la legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) ha introdotto - per gli acquisti di “beni materiali strumentali nuovi” effettuati entro il 31 dicembre 2016 - la disciplina del c.d. “super ammortamento”, consistente, in estrema sintesi, nella possibilità per l'imprenditore e il lavoratore autonomo di maggiorare il costo di acquisizione del 40 per cento ai soli fini delle imposte sui redditi e con esclusivo riferimento alla determinazione delle quote di ammortamento e dei canoni di leasing (articolo 1, commi da 91 a 94 e 97).

      Il comma 8 dell'articolo 1 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio 2017) ha prorogato - tranne che per taluni beni - la disciplina relativa al super ammortamento in relazione agli investimenti effettuati entro il 31...

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo

    Portali (visualizza tutto)

    please wait

    Caricamento in corso...

    please wait

    Caricamento in corso...