ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della banca dati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • EPIGRAFE

      Decreto ministeriale 2015 - Specifiche tecniche previste dall'articolo 3, comma 3, del regolamento recante la disciplina dell'uso di strumenti informatici e telematici nel processo tributario in attuazione delle disposizioni contenute nell'articolo 39, comma 8, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111.



    • ARTICOLO N.10

      Standard degli atti processuali e dei documenti informatici allegati

    •  

      Art. 10

       

       

       

      1. Il ricorso e ogni altro atto processuale in forma di documento informatico rispettano i seguenti requisiti:

      a) sono in formato PDF/A-1a o PDF/A-1b;

      b) sono privi di elementi attivi, tra cui macro e campi variabili;

      c) sono redatti tramite l'utilizzo di appositi strumenti software senza restrizioni per le operazioni di selezione e copia di parti; non e' pertanto ammessa la copia per immagine su supporto informatico di documento analogico;

      d) sono sottoscritti con firma elettronica qualificata o firma digitale, pertanto il file ha la seguente denominazione: <lt; nome file libero > .pdf.p7m..

      2. I documenti informatici allegati, per i quali e' ammessa la scansione in formato immagine di documenti analogici, rispettano i seguenti requisiti:

      a) sono in formato PDF/A-1a o PDF/A-1b, oppure TIFF con una risoluzione non superiore a 300 DPI, in bianco e nero e compressione CCITT Group IV (modalita' Fax);

      b) sono privi di elementi attivi, tra cui macro e campi variabili;

      c) sono sottoscritti con firma elettronica qualificata o firma digitale.

      3. La dimensione massima consentita di ogni singolo documento informatico e' di 10 MB; qualora il documento sia superiore alla dimensione massima e' necessario suddividerlo in piu' file. Il numero massimo di documenti informatici che possono essere trasmessi con un singolo invio telematico e' pari a cinquanta. La dimensione massima consentita per l'insieme dei documenti informatici trasmessi con un singolo invio telematico e' pari a 50 MB. Il sistema, prima della trasmissione degli atti e documenti, controlla e segnala all'utente l'eventuale...

    Non sono presenti correlazioni

    please wait

    Caricamento in corso...

    please wait

    Caricamento in corso...