ATTENZIONE: stai consultando la versione GRATUITA della banca dati. Per accedere alla versione completa abbonati subito

Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Codice di procedura penale, approvato con D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447 (1).

      (1) Il D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447, pubblicato nel...



    • ARTICOLO N.315

      Procedimento per la riparazione.

    • 1. La domanda di riparazione deve essere proposta [102 att.], a pena di inammissibilità, entro due anni dal giorno in cui la sentenza di proscioglimento o di condanna è divenuta irrevocabile [648], la sentenza di non luogo a procedere è divenuta inoppugnabile [428] o è stata effettuata la notificazione del provvedimento di archiviazione alla persona nei cui confronti è stato pronunciato a norma del comma 3 dell'articolo 314 (1).

      2. L'entità della riparazione non può comunque eccedere 516.456,90 euro (2).

      3. Si applicano, in quanto compatibili, le norme sulla riparazione dell'errore giudiziario [643-647].

      (1) Comma dapprima dichiarato parzialmente incostituzionale da Corte cost. 30 dicembre 1997, n. 446 e poi così sostituito dall'art. 15 1 lett. a) l. 16 dicembre 1999, n. 479.

      (2) Comma così sostituito dall'art. 15 1 lett. b) l. n. 479, cit.

    Giurisprudenza Correlata (visualizza tutto)

    please wait

    Caricamento in corso...

    please wait

    Caricamento in corso...